Maria Rosa Ferranti – Da Maria Rosa – “Tortelli ripieni di ricotta e alici del cantabrico”

Tortelli ripieni di ricotta e alici del cantabrico, cremolati con burro d’alpeggio, parmigiano reggiano e granella di nocciola, con polvere di caffè

INGREDIENTI:

Per la pasta all’uovo:

  • Farina rimacinata 250 g
  • Farina 00 250 g
  • Uova intere 5
  • Sale q.b.

Per il ripieno:

  • Ricotta 250 g
  • Parmigiano 50 g
  • Alici del Cantabrico 12 filetti
  • Uova intere 1
  • Sale e pepe q.b.

Per condire:

  • Burro 150 g
  • Parmigiano 50 g
  • Alici Cantabrico 4 filetti
  • Granella di nocciole 50 g
  • Polvere di caffè q.b.

 

VINO IN ABBINAMENTO

Chardonnay Bramito Castello de Sala, Marchesi Antinori – carta dei vini

La freschezza e il punto di acidità permettono di pulire il palato, la sua struttura non eccessiva regge l'impatto ma non sovrasta la delicatezza del piatto esaltandone gli ingredienti.

 

PREPARAZIONE

Impastare le farine con le uova e lasciare riposare l’impasto.

Nel frattempo preparare il ripieno con tutti gli ingredienti e le alici sminuzzate a coltello. Una volta ottenuto il ripieno inserirlo in una sac à poche.
Tirare 4 strisce di pasta all’uovo molto sottili, con la sac à poche fare scendere il ripieno di ricotta su 2 strisce in piccole palline della grandezza di una noce, distanti 10 cm l’una dall’altra; usare le altre 2 strisce per coprire e chiudere i tortelli aiutandosi con le dita per sigillare bene il ripieno in mezzo alle 2 sfoglie. Tagliare con il coppapasta e dare la classica forma dei tortelli uno ad uno.

Nel frattempo portare ad ebollizione l’acqua con sale q.b.

Fare sciogliere il burro in una padella senza farlo soffriggere, unire i restanti 4 filetti di alici sminuzzati insieme alle nocciole tritate. Cuocere i tortelli per 3  minuti, tuffarli nel condimento in padella, saltare a fuoco vivace per 1 minuto. Finire con il parmigiano e poca acqua di cottura per ottenere una salsa ben legata, servire i ravioli con un pizzico di polvere di caffè direttamente sul piatto.

 

 

 

Maria Rosa Ferranti

Da Maria Rosa – Vasanello