Giulia Pilotti Valenti – Istituto Alberghiero Assisi – “Roses”

Roses

INGREDIENTI:

Per la pasta:

  • Estratto di barbabietola 300 g
  • Uovo 1
  • Farina “00” 500 g
  • Farina di semola 120 g

Per il ripieno:

  • Gamberi rossi sgusciati 600 g
  • Buccia e succo di lime 1
  • Sale 
  • Pepe bianco
  • Profumo di finocchietto
  • Olio E.V.O.

Per la salsa:

  • Datterini gialli 800 g
  • Timo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio E.V.O.
  • Cipolla 1
  • Curcuma

Per guarnire:

  • Burrata 160 g

 

VINO IN ABBINAMENTO

Pinot Bianco DOC, E. Walch –  carta dei vini

 

PREPARAZIONE

Preparare la pasta all’uovo unendo tutti gli ingredienti in modo da ottenere una pasta di un bel colore rosa.

Preparare il ripieno pulendo i gamberi e tagliandoli finemente ed insaporirli con sale, pepe bianco, buccia e succo di lime, finocchietto selvatico e olio.

Preparare la salsa disponendo i datterini su una teglia con olio, sale, pepe e timo e farli cuocere in forno.
A parte far appassire una cipolla bianca. A cottura degli ingredienti unirli e frullarli aggiungendo la curcuma e aggiustando di sale.

Preparare i cappellacci stendendo la pasta e coppandola in dischi di 8 cm di diametro e disponendo al centro il composto di gamberi. Chiudere i cappellacci e cuocerli in acqua bollente e salata.

Disporre la salsa sui piatti, sistemarvi i cappellacci rovesciati sottosopra e completare con la burrata.

Servire ben caldo.

 

 

 

 

Giulia Pilotti Valenti

Istituto Alberghiero Assisi