Giovanni Ferrauto – Bistrot Rieti – “Pacchero Verde”

Pacchero verde con Gambero Viola e Tonno Rosso

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • Paccheri 400 gr
  • Pistacchio di Bronte 150 gr
  • Gamberi viola di Mazara del Vallo, pezzatura piccola 20
  • Tonno rosso di Sicilia 100 gr
  • Olio di semi 45 gr
  • Olio evo 40 gr
  • Basilico fresco in foglie
  • Sale e pepe

 

VINO IN ABBINAMENTO

Terre Alte, L. Felluga – carta dei vini

Su consiglio del Sommelier Nazzareno Bianchetti decidiamo di servire il piatto con un buon calice di Terre Alte L. Felluga. Trattasi di un vino armonico nato dall'assemblaggio di uve friulane Pinot Bianco e Sauvignon, coltivate nei vigneti delle Terre Alte. Vino elegante e ricco di intensi profumi fruttati e floreali, che con le annate più invecchiate acquisisce un'evoluzione di notevole complessità, un colore brillante e una intensa luminosità. I suoi profumi di fiori bianchi, gelsomino e acacia, pesca gialla e frutti tropicali, donano un retrogusto elegante e rotondo, e ciò fa sì che possa essere abbinato con piatti a base di pesce, ed in particolare con i primi piatti. A detta dello Chef Giovanni Ferrauto tale vino è eccellente per il piatto proposto.

 

PREPARAZIONE

Primo step:

Tostare i pistacchi interi a 170° per circa 20 minuti, e una volta tostati ridurli in un mixer rendendoli a granella un po’ grossolana.

Unire poi la granella con olio di semi, sale e pepe. Una volta effettuato questo procedimento il pesto sarà pronto.

Nel frattempo, portarsi avanti con la cottura della pasta.

 

Secondo step:

Soffriggere in padella 30g di olio Evo con uno spicchio d’aglio e qualche foglia di basilico; raggiunta la rosolatura scottare i gamberi in padella.

A gamberi scottati unire il pesto precedentemente preparato e aggiungere i Paccheri ancora al dente. Terminare la cottura della pasta in padella. 

 

Terzo step:

A cottura quasi ultimata aggiungere il tonno tagliato a cubetti in modo che rimanga appena scottato.

Impiattare e decorare con un po’ di granella di Pistacchio.

 

 

Giovanni Ferrauto

Ristorante Bistrot – Rieti