Gilbert Casaburi – Panta Rei – “Il cuore nelle stelle”

Il cuore nelle stelle

INGREDIENTI:

Per la polenta:

  • Puls 50 g
  • Acqua 200 ml
  • Sale q.b.

Per la crema di peperoni:

  • Peperoni misti 250 g
  • Acqua q.b.

Per il condimento:

  • Fagiolina del Trasimeno 50 g
  • Aglione 25 g
  • Alga Kombu 5 g

 

VINO IN ABBINAMENTO

Montefalco BIO, Antonellicarta dei vini

Antonelli San Marco, convertito da poco al bio, propone con Montefalco un grande rosso dal colore intenso e brillante, dall'odore delicato e dal sapore asciutto e corposo che si abbina adeguatamente al gusto del farro. Un cereale di grande interesse storico e culturale del territorio, la cui polenta denominata puls costituiva il pasto principale dei gladiatori e che abbinato alla fagiolina del Trasimeno (presidio slow food Italia) le conferisce un sapore unico.

 

PREPARAZIONE

In una pentola mescolare l’acqua e il puls a freddo portando a ebollizione e facendo cuocere a fiamma bassa per 30′.
In un’altra pentola cuocere la fagiolina con abbondante acqua per 20′ con un pezzettino di alga kombu.

In seguito scolare e ricuocere la fagiolina in acqua calda e salata per altri 20′. A cottura ultimata condire la fagiolina con un soffritto di aglione precedentemente preparato.
Adagiare il condimento ottenuto sulla polenta.

Per la crema di peperoni procedere saltando gli stessi in padella per 5′, aggiungere l’acqua, coprire e fare cuocere per 20′. In ultimo, frullare ad ottenere una mousse omogenea.

Disporre il tutto su di un piatto utilizzando degli stampini a forma di stella e cuore in memoria di Santa Ildegarda.

 

 

Gilbert Casaburi

Panta Rei – Passignano sul Trasimeno