Francesca Muratori – Le Vigne – “Pizzicotti Contiglianesi”

Pizzicotti Contiglianesi

INGREDIENTI:

  • Farina 00 gr 600
  • Acqua gr 400
  • Sale q.b.
  • Lievito gr 2
  • Salsa di pomodoro gr 300
  • Guanciale gr 150
  • Pecorino romano gr 100
  • Peperoncino rosso 1
  • Olio extra vergine gr 30
  • Cipolla gr 2
  • Vino bianco 1/2 bicchiere da liquore

 

VINO IN ABBINAMENTO

Sangiovese IGT, Castello di Magione – carta dei vini

Di questo piatto che si richiama ad una cucina povera e tradizionale, si tiene una sagra ogni 14 di agosto all'interno della cinta medievale di Contigliano.

 

PREPARAZIONE

Impastare la farina con l’acqua in cui avrete sciolto il lievito di birra ad una temperatura di 28°C, aggiungete un pizzico di sale e quando l’impasto risulterà liscio avvolgetelo in una tela e lasciatelo lievitare per due ore ad una temperatura di 30°C.

Preparate la salsa di condimento in una padella antiaderente (posta sopra una fiamma debole) in cui avrete versato due cucchiai di olio, il guanciale tagliato a striscioline e una fettina di cipolla sottile e appena appassito sfumate con del vino bianco; aggiungete la salsa di pomodoro, il peperoncino e regolando il sale fatelo cuocere per 5 minuti circa.

Quando l’impasto sarà pronto inizierete a dividerlo e pizzicandolo realizzerete dei fiocchi, i pizzicotti appunto, che lascerete cadere nell’abbondante acqua salata portata nel frattempo ad ebollizione. Solo quando i pizzicotti torneranno a galleggiare con uno scolapasta li passerete nella padella e una volta pizzicato e cotto tutto l’impasto, alzerete la fiamma per mantecare e far insaporire.

Togliete dal fuoco e cospargendo con del pecorino romano continuate a mantecarli; quindi impiattate e guarnite con scaglie di pecorino romano.

 

 

 

Francesca Muratori

Le Vigne – Contigliano