Angeli Giordano – Ristorante Gigiotto – “Gnocchi al ragù bianco di cinghiale”

Gnocchi al ragù bianco di cinghiale

INGREDIENTI:

Per gli gnocchi:

  • Patate rosse Colfiorito 150 g
  • Farina 00 45 g
  • Rosso d’uovo 1
  • Sale 2,25 g
  • Rosso d’uovo 9 g

Per completare il piatto:

  • Pecorino 1/2 cucchiaio
  • Parmigiano 1 cucchiaio

Per il condimento:

  • Carota 1
  • Costa di sedano 1/2
  • Cipolla 1/4
  • Polpa di cinghiale 200 g
  • Burro 4 g
  • Sale e pepe nero da macinare

 

VINO IN ABBINAMENTO

Guidalberto 2016 tenuta San Guido, Castagneto Carducci Bolgheri –  carta dei vini

 

PREPARAZIONE

Cuocere le patate a vapore, a cottura ultimata abbattere a positivo. Ad abbattimento ultimato sbucciare e schiacciare le patate ed impastare con tutti gli altri ingredienti.
Creare dei “bigoli” con l’impasto e tagliare gli gnocchi in dimensioni omogenee.

La preparazione del ragù bianco:
Creare un trito molto sottile di carota sedano e cipolla aiutandoci con un cutter, macinare la polpa di cinghiale. In una casseruola mettiamo il burro con un bicchiere di acqua e aggiungiamo il trito. Dopo pochi minuti aggiungere la carne macinata, macinare il pepe e salare il tutto e facciamo cuocere per 10 minuti.

Preparazione del piatto:
Mettere a cuocere gli gnocchi in acqua salata, come salgono in superficie li scoliamo e li saltiamo in padella con il ragù bianco di cinghiale. Aggiungere pecorino e parmigiano mantechiamo il tutto e impiattare.

 

 

 

 

Angeli Giordano

Ristorante Gigiotto – Gualdo Tadino